Archivio tag: respect for the planet

addolcire della mente

Crocifisso dei Miracoli, Catania Visionaria Fantasia Contemporanea. Cieli d’Autunno, quando immagini Il Centro, il Vulcano, Amata Etna Riconosce Agata. (Dentro le nuvole)

cieli d'autunno, quando l'Etna la immagini dentro le nuvole

Foglia Paladino Il Giardino dentro il giardino Fantasia Contemporanea Catania Visionaria Ex Parco delle Carrozze Villa Bellini 1mqdb

Foglia Paladino (Acrylic 37/30 cm) / Il Giardino dentro il giardino, creato manualmente accoglie memoria vegetale. Piante Familiari, Casualità del Dono, Geometria delle stelle. (Sorgente Speranza)

Sicily contemporay artist respect planet

Anticamente l’uomo desiderava essere seppellito nelle montagne, la pietra diveniva sigillo e l’alito del vento prendeva parola. Radici raccontavano del passato e le montagne divenivano luogo di culto insieme alla natura.

atreius natura primitiva arte involontaria

Raccogliere informazioni. Il caldo gli toglie l’ossigeno, il freddo lo rende più fragile. (Il pensiero)

silenzio della luna sentimento della pietra

Ai tempi della pace la poesia era sovrana

acrylic contemporary painting claudio arezzo di trifletti mettersi in linea

mettersi in linea mezzanine living rispetta la pietra

Acrylic – Mettersi in Linea 69/16 cm. La seduzione della corruzione nell’uomo moderno. La primavera araba figlia di un algoritmo, oggi immersi nella piena distrazione mentre la casa prende fuoco. Tanto dolore, campanelle cantano, Mia sotto il letto, ed io con tre spaghetti in mano, tento smontare cucina per il bianco che rende tutto più neutro, mette in evidenza l’atto. Mi piace così tanto il silenzio che nei momenti vuoti trovo il pieno. – Surriscaldamento Planetario 20/20 cm. (La cucciola sta meglio)

surriscaldamento planetario mezzanine living

ore 14 e 24 temperatura catania 36 gradi surriscaldamento planetario acrylic respect planet

Cassetti e sacchetti

mezzanine living arte involontaria imprints of peace sicily needs love 1mqdb

Porto di Catania/Molo di Levante – Cassetto protagonista degno di un equilibrista, benvenuto cilindro progettista. Urgentemente non c’è tempo, devo fare vedere alla città cosa sarà quel molo che restituirò alla libera fruizione. Settanta milioni di euro, partenza delle opere con prevista conclusione ottocento giorni. Sfiorare il sogno dell’incompiuto, tempi superati, respiro affannato. Era bellissimo in tempi non corrotti, commerciale quando sete, tabacchi e agrumi esportavamo. La città si è rimpicciolita, sicurezza racconta privazione. Zona Industriale (Pantano d’Arci) edificata sopra il letto del fiume Simeto (Mosè) occultando ciò che doveva essere, diventa oggi Deposito Logistico. Inciviltà travestita da progresso, credo siamo giunti all’ingresso. Elevarsi al Bene Comune, Salvaguardia Planetaria. Restituire Decoro al Mare, Catania è ospite degli Elementi, Oasi Playa. Economia e lavoro sono figli della bellezza, Museo dello Spazio/Luogo immaginario Ex Italcementi. (Cancello 10)

mia il parco ritrovato dentro il giardino piazza giovanni verga cerchi d'oro catania visionaria mercatino del libro salvaguardia della memoria

dolore di un mondo non preso in considerazione catania visionaria

pozzo di gammazita atreius natura primitiva rispetto pianeta arte involontaria 1mqdb catania visionaria

mondo delle fiabe e dei racconti anelano i sogni catania visionaria

uso e riuso della materia pianeta in sala rianimazione catania visionaria formikepazze

formikepazze catania visionaria sogno new york spring in the world needs love

contenuto della parola anime pacifiche 1v18000 om shanti

1mqdb mia verde urbano involontario radici intercedono nuova dimensione vite

1v18000 uno vale diciottomila

la scatola sistema decaduto nuova dimensione contenuto parola formikepazze uso e riuso della materia

Mondo delle fiabe e dei racconti anela al sogno, dolore di un mondo non preso in considerazione. Mi nutro nutrendo la materia di spirito, silenzio che tutto sente disegna pause sonore. (Amore incondizionato)

1mqdb il giardino dentro il giardino villa bellini catania visionaria

Agata Pietra

catania visionaria convitto cutelli sicily needs love progetto argilla spirituale mosaici mandala

La Terra è il Bene più Prezioso che ci viene Affidato trifoglio 1mqdb verde urbano

catania visionaria il giardino dentro il giardino sicily needs love memoria della pietra

Convitto Nazionale Mario Cutelli (Mosaici/Mandala) – La Terra è il Bene più Prezioso che ci viene Affidato (Trifoglio) – Il Giardino dentro il giardino (Memoria della Pietra).

Un Pensiero filosofico che parte da Catania. La sera, a fine lavoro mi farebbe piacere gli concedessi il tempo del racconto. Sentire attraverso il cuore, scorgere le piccole cose contenenti oceani. AmaTon, cucina a base di Melanzana. Autenticità, bellezza di un fiore antico, profumo di un tempo smarrito.

1mqdb pianta salvata dalla strada memoria vegetale irradia armonia mezzanine living

legni di mare acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary artist mezzanine living

Pianta Salvata, Memoria Vegetale Irradia Armonia – Legni di mare, Acrylic 114/9 cm. (Il Nuotatore)

catania visionaria invisibile della forma il giardino dentro il giardino anima soave

arte involontaria il Giardino dentro il giardino mosaici segni zodiacali villa bellini catania visionaria

Invisibile della Forma, Anima Soave – Mosaici Zodiacali Villa Bellini dispersi dentro il Parco delle Carrozze/Bottone trovato (Filo di Antonia).

verde urbano primitivo 1mqdb progetto rimboschimento memoria vegetale

Pensiero filosofico arte quantica involontaria mezzanine living sicily contemporary artist

1mqdb memoria vegetale verde urbano primitivo radici intercedono sicily mediterranean island

side effects

sicily needs love rispetto pianeta playa catania effetti collaterali

sicily needs love riserva protetta museo dello spazio playa catania

Mia è seriamente preoccupata, rimboschimento globale imprints of peace

claudio arezzo di trifiletti arte involontaria

effetti collaterali sicilia playa catania

catania poetica formikepazze

natura protetta oasi di mare museo dello spazio playa catania

catania riposa formikepazze

uso e riuso della materia riscatta piana cattedrale del riciclo

imprints of peace spiritual art

Effetti Collaterali, Mia è seriamente preoccupata. Rimboschimento globale, uso e riuso della materia, risparmio energetico. Il Pianeta non è un laboratorio, ha bisogno di cure. (Playa Catania)

Pianetini di pace

Sottrarre contenuto alle parole, affibbiare significati, Risultato di una psicosi di sistema. Numeri responsabili, piano non trova spazio per il genere umano. Macchine, volontà consapevole ha tristemente corrotto i tempi, bisogna tornare indietro, nutrirsi di azioni presenti.

134 Visions Melodic

134 Visioni Melodiche @ Pianetini di Pace

” Il regno di Dio è dentro di te è tutto intorno a te… non in templi di legno e pietra. Solleva una pietra ed io ci sarò, spezza un legno e mi troverai. “

Il Vangelo di San Tommaso

Dove ti porta il cuore occhi Iniziano sentire

Dove ti porta il cuore occhi Iniziano sentire

Indescrivibile sconcerto, paradossali scelte. Un parco avvolto da fili e luminarie che il vento ha strappato via. (Il Giardino dentro il giardino)

gold protects

Mia Piazza Giovanni Verga Bellezza Protegge

Chi ignora le cause è destinato a divenire causa. Aria irrespirabile, immondizia accumularsi, boschi a fuoco. Mi sembra un diversivo non prenderne coscienza. Per chi temporeggia sentendosi al riparo in altri pianeti, scatole vuote. L’oasi del fotovoltaico, il bosco delle pale eoliche. Roberto Cingolani, l’Italia dovrà produrre circa 65-70 gigawatt di energie rinnovabili entro i prossimi dieci anni. Mia Piazza Giovanni Verga @Bellezza Protegge

Terra da proteggere

progetto sicily needs love al teatrino di maric

Porto sempre con me fino a notte fonda in riva all’onirico, l’orizzonte di quell’oceano che si manifesta nella purezza dei bambini, veri protagonisti di tutti i tempi. Viviamo il Parco @ Al Teatrino di MaRic, Sicily needs love

vento satellitare

connection contemporary home artist

I gabbiani che si lanciano segnali anche la notte non li sente chi ascolta imperterrito le notizie preconfezionate. Vento satellitare, superficie mediatica, pozzi dell’insensato, acclamazione del nulla, gallerie spodestano formicai, prurito della lucertola, lingua del pappagallo.

Bioethics

pietra rispetta vita imprints art

pietra ospita vita 1mqdb

valerio d'urso fotografo catania

Pietra ospita vita, ciò che eravamo, dove ci troviamo. Piazza Manganelli, mettiamoci una pietra sopra. Riflessione: Alberi guardiani alle porte di un grosso bianco masso. Silicio, memoria, dolci forme arrotondate dal tempo. Bambini si arrampicano, ammirano prospettive, superano paure, nido piccole aquile, Granai di Sicilia. Acqua contempla fuoco, suono intona nuovo mondo, voce sospira. Danit racconta musica del vento. Lasciare il paesaggio libero, bioetica Catania.

pietra ospita vita

stop demolizioni arte involontaria

S.Gaetano Grotte, S.Agata e la Fiera di Catania

arte involontaria museo del mare