2024 B

Nessuno è chiamato a scegliere tra l’essere in Europa e essere nel Mediterraneo, poiché l’Europa intera è nel Mediterraneo. (Aldo Moro)

mezzanine living pietre millesimali rispetto pianeta sicily needs love

Il Mediterraneo è terra e mare insieme, è un mare circondato da terre, una terra bagnata dal mare. (Predrag Matvejevic) – Chi non ricorda svanisce dal tempo, dallo spazio, si autoesclude dall’esistenza. La memoria è la base del sentimento. (Pietre Millesimali)

Piccoli Soli d’Argilla Custodiscono Semi, Segnalibro, Argilla Cruda Custodisce Memoria

Fattore di Frequenze – Il mondo è sempre più in guerra, la povertà avanza a dismisura, l’ossigeno e l’acqua sono beni di lusso e la parola cultura è usurpata dalla corruzione. Piantiamo alberi, questo è il mio unico appunto. (Il Giardino dentro il giardino) / L’arte è comunicazione, denuncia, messa in luce del bello in quanto bene, margine di riflessione. Un ciliegio, un avocado e un mandorlo, tanti piccoli alberi erano nati da pennellate involontarie, dal riscatto del seme. Ogni pioggia, per quanto rara, era benedizione di quella fiaba. Passeggiando per i viali vedevo crescere le ali, era simbiotico e in armonia, un equilibrio delicato, fragile nato dalla poesia. Un ricordo, un canto sbiadito, un dolore nella terra. (1mqdb)

Suono Pianeta Terra

Piccoli Soli d’Argilla Custodiscono Semi, Segnalibro, Argilla Cruda Custodisce Memoria – Suono Pianeta Terra

Le mie pietre, i miei ricordi cortile delle nevi arte involontaria

Le mie pietre, i miei ricordi

Mc Intosh – Quando si arrivava al locale, le luci erano soffuse, intravedevi i ragazzi delle pulizie che profumavano gli ambienti, il locale era un insieme di eleganti salotti adornati da lumi e piante tropicali. Salutavo i titolari e il direttore, che risiedevano per lo più in direzione, era la parte del locale più riservata. I barman sistemavano con dedizione bottiglie, bicchieri, frutta e fiori, accorgimenti di un grande sogno partorito da due fratelli: Enzo e Paolo (Aronica). L’eleganza era strabiliante, la classe si riversava senza osannare gloria, tutti erano presenti, era un vivaio, un laboratorio, una palestra di vita, ma soprattutto una grande famiglia. Il direttore era il Mitico Pippo Spampinato, raccontava sempre del suo amore per il Brasile, delle sue esperienze lavorative. Ogni persona che lavorava all’interno del locale aveva parecchio da raccontare. Goffredo, era il responsabile della reggia, il ritmo diveniva poesia, tutti si muovevano con quel Rock. Giovanni (Giovannone), iniziava a scaldarsi la voce richiamando al microfono chi prima gli passava per il cuore: Vecchio portami una sigaretta! Maurizio era il professionista del suono, poi c’era Carmelo, l’addetto alla sicurezza: ogni sua mano credo abbia conosciuto molti volti di quelli che si atteggiavano a malandrino. Chi faceva parte del locale, era il locale, significa che quando era aperto eri lì, apprendevi molto in quelle mura. La gente veniva per divertirsi, e anche chi ci lavorava ci lavorava con meno sforzo, nonostante gli orari a volte fossero massicci. Era un altro mondo, i bar restavano aperti h24, la moda aveva modo di comunicare, e la gente aveva sempre qualcosa di cui parlare. Dovrebbero farci un film su quel locale! (Anni Novanta)

Amos Essiccazione di una Zucca Ricerca Arte Involontaria

Sto facendo essiccare una zucca che possa dare vita ad un noce. Arte fedele compagna, sentiero dell’impossibile reso accessibile. (Amos)

cortile delle nevi piccoli soli d'argilla mediterranean artist

Cortile delle Nevi Piccoli Soli d’Argilla

Dai loro corpi il sogno era svanito oscurando la propria anima. – Agire per un messaggio di pace, avere una missione. Un comandamento esplode dentro il cuore, un sentimento elabora missione. Non è una presa di posizione, nemmeno un’elevazione, misericordia dell’azione. (imprints of peace) / Diciamo che la felicità non proviene da quello che crediamo ci appartenga, ma da quello che sentiamo essere nel profondo del nostro cuore.

Il cerchio dentro il quadro eclissi 8 aprile 2024 cortile delle nevi

Il cerchio dentro il quadro – Un Messaggio di Pace, un Racconto che possa Viaggiare per Mari e Oceani, Contrastare l’Abbassamento di Frequenza Attraverso Atti Concreti, Un Sogno Sociale. (Il Giardino dentro il giardino)

Eclissi 8 Aprile 2024 Bionsà Cortile delle Nevi Riscatto Pianeta

piccoli soli d'argilla eclissi 8 aprile 2024

La Talpa Gigante Scaverà i Tunnel della Linea Ferroviaria Messina-Catania. (11 miliardi di euro) Grazie al Ponte sullo Stretto, permetterà di spostarsi tra Catania e Roma in poco più di 4 ore. / Sempre più veloce, la terra trema, le montagne soffrono e il pianeta chiede rispetto. (Sicilia Visionaria) / In questo momento i gabbiani emettono suoni mentre volano a forma circolare, questo mi solleva il morale. – Eclissi 8 Aprile Riscatto Pianeta Cortile delle Nevi (Bionsà), Piccoli Soli d’Argilla.

piccoli soli d'argilla mezzanine living installazioni claudio arezzo di trifiletti

Ogni Montagna ha un Cuore d’Oro – La dimenticanza dell’amore del cielo, il risveglio dei numeri primitivi. / Tutti dovevano avere gli stessi metodi di apprendimento, e di conseguenza dovevano attenersi alle stesse regole per lo svolgimento. L’essenza dei numeri, la propria spiritualità andava rimossa dalla coscienza. L’eccellenza veniva omologata per calcoli coordinati da più teste, la libertà era divenuta un concetto utopico in una società di cattedre e registri. (3) / Incontrarsi, Riconoscersi, Non perdersi per l’Eternità. (Ibla)

Villa Bellini Catania Visionaria (1mqdb)

Villa Bellini Catania Visionaria (1mqdb)

La Talpa dai Lingotti d’Oro (Fantasy) – Il cuore delle montagne rischiava essere trafugato, tutti andarono a riporre i propri risparmi d’oro dentro la violenza subita nell’isola, avevano compreso il magnetismo di quel prezioso, e da quel momento iniziò una nuova era. (Sicilia Visionaria) / Ne sarei molto grato se il comune accogliesse in adozione Statua Semenza, la considero Benedizione della Casa, della Natura. Spero un giorno, la Villa possa tornare come un tempo, Accogliere senza mai chiedere. Un Polmone, un Nido di tante specie di animali, che possano tornare gli amati Cigni e i pesci dentro le fontane. Un Nuovo Giardino possa Nascere dentro l’attuale, ancora più Popolato di Alberi, che possa Risorgere per il Mondo Intero. (Pace) / Om Shanti

Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perché l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti. (Charlie Chaplin) / (Stefano Coco) – Caro amico, ci incontravamo per strada, con tua moglie, i bambini oramai cresciuti. Quanti ricordi ci trattenevano a raccontarci del bene, solo i marciapiedi potevano sapere. Animo leale e coraggioso. Dinamiche ancora da accertare leggo, un fratello mi confida: Claudio non l’ho riconosciuto neanche in volto. Stefano, amore della nostra città, tutti ti volevano bene, tu davvero eri il figlio del popolo, uno spirito libero che non si piega. Stefano merita una statua nel viale degli uomini illustri. Ha combattuto per la sua terra e lo continuerà a fare. Ti voglio bene e te ne vorrò sempre, sarai compagno sorridente e consiglio nell’affrontare l’amara corrente. (Stelle Acrobate) / Il Cigno è un Drago che sceglie il Sentiero dell’Amore.

stelle acrobate arte involontaria claudio arezzo di trifiletti cortile delle nevi