Archivio tag: akryl

Stato Embrionale

Amenano 1mqdb Acqua Bene Prezioso Risorse di Coscienza Oro del Mediterraneo Catania Visionaria Sicily needs love

presidente Mia catania visionaria villa pacini amenano sicily needs love 1mqdb

villa pacini catania visionaria 1mqdb verde urbano acqua potabile fontane ristoro del sentire sicily needs love

1mqdb villa pacini sicily needs love catania visionaria amenano

Mia Pastore Fonnese Verde Urbano Catania Visionaria Villa Pacini Sicily needs love

Amenano – Acqua Bene Prezioso, Risorse di Coscienza, Oro del Mediterraneo – Villa Pacini, Fontane Ristoro del Sentire

femmina morta 1mqdb imprints of peace respect planet

catania visionaria sicily needs love imprints of peace piazza san francesco cardinale dusmet

Piazza San Francesco (Cardinale Dusmet) – Piazza Iolanda e i discorsi di Mia – Piazza Giovanni Verga (Tribunale) Il Parco Ritrovato

i discorsi di mia piazza iolanda catania visionaria 1mqdb rispetto natura verde urbano

Pastore Fonnese Piazza Iolanda Catania Visionaria

piazza giovanni verga tribunale 1mqdb il parco ritrovato catania visionaria verde urbano sicily needs love1mqdb il parco ritrovato piazza giovanni verga catania visionaria sicily needs love

verde urbano casa museo sotto l'etna 1mqdb imprints of peace sicily needs love

abstract claudio arezzo di trifiletti stato embrionale acrylic art

Acrylic 38/36 cm.

La nostra natura è predisposta per il bene. La pianta parte dal seme. Attraverso la fontana si assentarono dal rumore, sembrò quasi da quei cuori uscire un arcobaleno. L’aria sembra fatta di petrolio. Non mi interessa di ricchezze, dipingo per goderne, dipingere diventa esigenza. Mi piacerebbe tanto che la città prendesse consapevolezza. (Catania Visionaria)

cedro mezzanine living home sicily contemporary artist

arte involontaria terra necessita respirare radici intercedono catania visionaria 1mqdb sip

cortile delle nevi catania visionaria formikepazze mezzanine living arte involontaria

Rifugio

Etna / Capo Gallo – Fuga dal buio, fuga dal dolore, fuga dalla morte, rocce monumentali che offrono riparo, diventano rifugio. Voglio vivere avvolta nella loro ombra che diventa luce, sono piena, sono piena di vita. / Ucieczka z ciemności, ucieczka  od bólu, ucieczka od śmierci, schronieniem stają się monumentalne skały zapewniające schronienie. chce żyć otulona ich cieniem, który staje się światłem, jestem pełna, jestem pełna życia. (Patrycja Edyta Stefanek)

Etna needs love Respiro Viscerale (Patrycja Edyta Stefanek) Capo Gallo Sicily Needs love Respiro Viscerale (Patrycja Edyta Stefanek) 1mqdb

Capo Gallo Sicily Needs love Respiro Viscerale (Patrycja Edyta Stefanek) mediterranean island respect planet

Capo Gallo Sicily Needs love Respiro Viscerale (Patrycja Edyta Stefanek) mezzanine living cortile delle nevi sfere acrylic painting respect planet capo gallo sicily contemporary artist

Colore, impasti di memoria, asciuga il foglio, alchimia della carta, le buste del mercato hanno consistenza umana. Sfere, tutto gira, movimento circolare, raggi del pensiero, espansione. Adagio seguo le tracce confuse tra la nebbia del pane (1-10)

01 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 02 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 03 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 04 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 05 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 06 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 07 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 08 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 09 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting 10 sfere acrylic claudio arezzo di trifiletti sicily contemporary painting

Mia e i possessi di pipì. Una bambina inveisce contro la madre, il padre con voce rassicurante chiede alla figlia di smetterla. I polsi dei bambini sono sacri, sintonia armonica. Pungitopo / Bello lasciare le finestre aperte, a me piace tanto (Cortile delle nevi)

sicily contemporary artist argilla cruda claudio arezzo di trifiletti mezzanine living